Turismo Atiende turismoatiende@sernatur.cl +56 2 27318337
PARCO NAZIONALE HUERQUEHUE: PAESAGGI SOPRANNATURALI NEL SUD DEL CILE

PARCO NAZIONALE HUERQUEHUE: PAESAGGI SOPRANNATURALI NEL SUD DEL CILE

Da:: Chile Travel - 27 Agosto, 2021

Nella zona dell’Araucanía, precisamente a 35 km da Pucón, si trova il Parco Nazionale Huerquehue, un luogo meraviglioso, con sentieri magici e panorami unici che ti connetteranno con la natura ad ogni passo.

Araucarie nel Parco Nazionale Huerquehue

Araucarie nel Parco Nazionale Huerquehue

Foto: [@enriquemoreirau]

Questo parco è una delle aree selvagge protette più antiche del paese. La sua storia risale al 1912, quando fu creato il Parco Benjamín Vicuña Mackenna, che inizialmente si chiamava Colico e che aveva 265mila ettari di estensione, all’interno dei quali si trovavano le terre che attualmente occupa. Successivamente, il 9 giugno 1967, fu ufficialmente creato come Parco Nazionale Huerquehue, con l’attuale superficie di 12.500 ettari.

Un santuario di specie naturali uniche

Il Parco Nazionale Huerquehue si trova nel profondo dei boschi dell’Araucania. È riconosciuto per il suo maestoso paesaggio di rilievo montuoso, dove colline e gole contengono numerosi laghi e lagune. Il suo nome in mapuche significa “luogo dei messaggeri” che suggerisce la facilità di ascoltare i suoni del bosco.

Rana di Darwin nel Parco Nazionale Huerquehue

Rana di Darwin nel Parco Nazionale Huerquehue

Foto: [@natchile]

Questo santuario naturale è un rifugio per la protezione di diverse specie di fauna come il topo valdiviano, il choroy (un tipo di pappagallo dal becco ricurvo), il lagarto matuasto (un genere di lucertola iguana) e la rana di Darwin. Si possono trovare anche due specie di volpi: la chilla (nota anche come volpe grigia sudamericana) e il culpeo (noto anche come lare); un piccolo mammifero marsupiale chiamato monito del monte, pudús (una specie di cervo sudamericano) e puma. La cosa più facile da osservare sono gli uccelli che occupano habitat diversi, tra cui picchi, tortore, otarde e albanelle.

Nella vegetazione predominano specie come il guindo, la quercia e il faggio, che formano foreste estese e rigogliose. Ma senza dubbio, ciò che colpisce di più sono le araucarie cilene millenarie, una specie che può vivere per più di tremila anni.

Coppia di choroy, specie protetta nel Parco Nazionale Huerquehue

Coppia di choroy, specie protetta nel Parco Nazionale Huerquehue

Foto: [@photo.birding.chile]

Esplorare il parco attraverso i suoi sentieri

Puoi goderti tutta la bellezza del Parco Nazionale Huerquehue grazie ai sentieri escursionistici che ti permettono di vivere un’esperienza immersiva circondati dalla natura e da panorami impressionanti.

Il sentiero più frequentato del parco è quello di Los Lagos, che ha due opzioni di circuiti che puoi percorrere, il Chico (13 km andata e ritorno) che tocca i laghi Chico, Verde e Toro, o il Grande (16 km andata e ritorno) che comprende anche le lagune di Los Patos e Huerquehue. Entrambi di media difficoltà.

Laguna nel Parco Nazionale Huerquehue

Laguna nel Parco Nazionale Huerquehue

Foto: [@sebastian.bravo.v]

Esiste anche il sentiero del Quinchol (8 km andata e ritorno) di difficoltà medio-bassa, meno battuto del precedente, che sale al colle Quinchol che si trova ad est del lago di Tinquilco.

Il sentiero di San Sebastián (14 km andata e ritorno) è un’estensione del sentiero di Quinchol, che prosegue fino a raggiungere la cima del Cerro San Sebastián, uno dei più alti del parco a 2.000 metri sul livello del mare. La difficoltà fisica e tecnica di questo percorso è media con alcuni tratti più faticosi, ma se lo fai, ti assicuriamo che ne vale la pena.

Sentiero circondato da alberi nel Parco Nazionale Huerquehue

Sentiero circondato da alberi nel Parco Nazionale Huerquehue

Foto: [@fonchi_man]

Una notte immersi nella natura allo stato puro

Ci auguriamo che presto possiate visitare questo luogo e percorrerlo completamente perché è molto ben attrezzato così da poter svolgere varie attività tra cui campeggiare, se volete trascorrere una o più notti a contatto con la natura.

Per questo, il Parco Nazionale Huerquehue ha definito 18 posti per campeggiare sulla riva del lago Tilquilco, dove puoi goderti la bellezza della natura e rilassarti in un luogo in buone condizioni, con parcheggio incluso.

Inoltre, in tutto il parco, a seconda della stagione in cui lo visiterai, avrai la possibilità di praticare la pesca, il nuoto, fare escursioni, l’osservazione di flora e fauna, panorami, fare gite in barca, arrampicata e molto altro.

Lago Chico, Parco Nazionale Huerquehue

Lago Chico, Parco Nazionale Huerquehue

Foto: [@mariko__bea]

È difficile credere che tutto ciò si possa trovare in un unico posto, ma è così! Ecco perché è considerato giustamente uno dei luoghi più belli del Cile. Hai voglia di visitarlo non appena potremo incontrarci di nuovo?

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo:


Articoli che potrebbero interessarti