Turismo Atiende turismoatiende@sernatur.cl +56 2 27318337
CILE, UN’ESPERIENZA UNICA DI ENOTURISMO

CILE, UN’ESPERIENZA UNICA DI ENOTURISMO

Da:: Chile Travel - 27 Agosto, 2021

UNA TERRA DI VINI

Conosci le migliori esperienze di enoturismo che puoi immaginare, dal nord al sud del Cile, e scopri come si intrecciano tra loro le tradizioni huasas e campagnole con la cultura del vino.

Il vino è così importante per il Cile che durante tutto l’anno si svolgono varie feste che celebrano la vendemmia e l’abbondanza della terra. In queste ricorrenze si rinnovano le radici della cultura con balli tradizionali come la cueca e si degustano piatti tipici della gastronomia locale, ovviamente accompagnati dalle differenti uve dei nostri migliori vini.

NEI TOP 10 DEL MONDO

Il Cile è rinomato a livello mondiale come una delle destinazioni preferite del Sudamerica per gli amanti dell’enoturismo. La varietà di climi freschi e caldi delle sue valli, le sue fertili terre, oltre all’ampia superficie dei suoi campi, propizia per la coltivazione dell’uva, consentono la produzione di vini unici e di prim’ordine, riconosciuti in tutto il mondo, che posizionano il Cile in ottava posizione tra i Paesi produttori di vino.

Benvenuto alla terra del vino. Andiamo a percorrere le fertili valli del nostro Paese.

Iniziamo dal nord! 

HUASCO, IL GIARDINO DI ATACAMA

Situato nella regione di Atacama, la Valle di Huasco è la zona vitivinicola più al nord del Cile. Questa meta è una di quelle che non si possono perdere, quando cerchi esperienze di enoturismo ed anche vuoi approfittarne per visitare il deserto più arido al mondo, parchi naturali, piantagioni di ulivi e immergerti nella grande ricchezza culturale della zona.

Durante la tua visita devi assaporare il “Pajarete de Huasco”, il primo vino cileno riconosciuto come “Denominazione di Origine” nel 1953. Il primo registro di questo vino risale al 1790, quando già era considerato una bevanda di qualità superiore.

Per la sua elaborazione piccoli viticoltori artigianali utilizzano l’uva Pais per il rosso e la Moscato d’Alessandria, Moscato d’Austria, Torontel e Moscato Rosé per il bianco.

Il risultato è un vino generoso, che ricorda il pajarete spagnolo, ma che ha origine nella zona del Norte Chico del nostro Paese e se lo accompagni con del formaggio di capra che trovi nella regione, otterrai una combinazione squisita.

Siccome aumentano sempre di più i turisti nella zona, vi sono un’ampia serie di attività che puoi realizzare, tra le quali spiccano i tours di notte per fare astroturismo, un’esperienza che ti chiarirà certamente perché il Cile possiede la miglior riserva di stelle nel mondo.

Adesso passiamo alla zona centrale!

COLCHAGUA, POSTO DA SOGNO

A soli 150 km da Santiago si trova la valle di Colchagua, un luogo pieno di splendidi paesaggi e con un itinerario del vino all’avanguardia in Cile, un’altra destinazione ideale per l’ enoturismo. Qui potrai degustare i suoi eccelsi vini rossi, premiati internacionalmente, tra i quali spiccano le uve Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah, Carmenere e Malbec.

Qui comanda la tradizione! Ogni anno si realizzano grandi feste per il vino in tutte le località della zona, nel corso delle quali si celebra l’importanza del “huaso” cileno, il tipico mandriano simile al gaucho argentino , il suo stile di vita e i suoi costumi.

Inoltre, si propongono un’ampia serie di attività tradizionali e stand di artigianato, che includono prodotti in cuoio, lana di pecora, feltro, foglie di mais, gioielli con semi di zucca e selleria in generale. In quanto alla gastronomia, potrai trovare dolci marmellate artigianali, una gran varietà di formaggi, miele, frutta fresca, sfilacci di carne essiccata e prodotti gourmet con la zucca.

Visitare la Valle di Colchagua vuol dire vivere giornate piene di emozioni, tramonti speciali e serate indimenticabili. Puoi camminare per le strade sterrate dei suoi paesi o prendere una bicicletta e girare per i vigneti dedicando il tempo che vorrai in queste vacanze, prima di continuare il tuo viaggio verso il sud, nella regione del Maule.

MAULE, MAGICO E FERTILE

La valle del Maule è un altro dei luoghi perfetti per godere della tranquillità, il calore e l’accoglienza della sua gente, che sempre si preoccupa di offrire il meglio della sua terra ai visitatori. Un luogo per ritrovare l’essenza e la storia del Cile, che si fa presente in ogni angolo dei suoi campi.

Nel Maule la natura mostra il suo lato più fertile e generoso, con alcune delle esperienze gastronomiche più emblematiche del Cile e i vini rossi tradizionali alla portata di tutti. Le uve rosse occupano più di due terzi del paesaggio: dal Cabernet Sauvignon al Merlot e in tempi più recenti il Carignano.

I campi del Maule potrai percorrerli in groppa a cavalli di razza cilena e i suoi vigneti ti insegneranno parte della cultura, del lavoro e delle tradizioni dei “huasos”. Quando lo faccia, assicurati che ti scattino molte foto!

Ma un buon tour di enoturismo, in questi tempi, non può non includere i vini naturali. Accompagnaci in quest’ultima esperienza che ti consigliamo.

VINI ORGANICI DI QUALITÀ SUPERIORE 

Lo assicurano gli esperti: i vini prodotti da uve organiche hanno un miglior corpo e sapore.

Questi vini non hanno nessun chimico aggiunto, non solo durante la produzione, ma anche durante la crescita e raccolta dell’uva, che dev’essere completamente organica, senza pesticidi né fertilizzanti.

Per varie vigne in Cile la sostenibilità è una questione seria e molte hanno ottimizzato la gestione dei loro vigneti per ridurre l’impronta di carbonio e disporre di una produzione che rispetti l’ambiente. Inoltre, i lavoratori girano per i vigneti in bicicletta e utilizzano alternative naturali per proteggere le uve dalle malattie e dalle piaghe.

Oltre ai vini organici vi sono anche i biodinamici, che prendono in considerazione le stelle, le costellazioni e le energie che vengono trasmesse nelle differenti tappe del processo, dalla semina fino all’imbottigliamento.

E c’è di più!

La varietà della produzione di vini in Cile è vastissima e vi sono moltissime altre valli da percorrere. Alcune di queste sono: la Valle del Elqui, Casablanca, Maipo, Cachapoal, tra le altre. Tutte si trovano immerse nel mezzo di paesaggi indimenticabili che ti manifestano la ricchezza della terra cilena e dove potrai assaporare una gran varietà di viti e mosti.

Per il tuo prossimo viaggio di enoturismo in Cile entra a www.enoticket.cl, per conoscere altri dettagli sulle numerose destinazioni vitivinicole del nostro Paese e per prenotare la tua visita e i tour nelle varie vigne.

Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo:


Articoli che potrebbero interessarti