Turismo Atiende turismoatiende@sernatur.cl 600 600 60 66

Foto: Frutillar Foto: Frutillar Foto: Frutillar Foto: Frutillar

Frutillar

La sua antica tradizione tedesca ti invita ad assaporare un delizioso kuchen o strudel di mele sulle rive del lago Llanquihue. Lasciati trasportare dal mix di culture cileno-tedesche in questa città protetta dai vulcani!

Le sue spiagge e il Teatro del Lago, luogo icona di Frutillar, in cui si realizzano vari concerti e attività culturali durante tutto l’anno, emergono tra le sue attrattive.

Perditi a Frutillar, nella sua spiaggia di sabbia nera e acque cristalline. Passeggia tra le sue strade pulite, ordinate, circondate di giardini di rose e dalie. Lasciati stupire dalle sue tipiche costruzioni di legno in perfetto stato di conservazione.

Se sei amante del buon cibo, una tappa obbligata è la profumata via Philippi, dove si concentrano i ristoranti, gli empori e i saloni da té.

Nubes dispersas
C / 20°C
Tuesday
Frutillar
Nubes dispersas

Prob. de precipitaciones: 2%Humedad: 35% Viento: a 10 km/h.
  • VIE
  • SAB
  • DOM
  • LUN
  • MAR
  • MIER
Come arrivarci?

Trova informazioni su come raggiungere questa destinazione

Vedere sulla mappa

Esplora il fascino Frutillar

  • Puerto Octay
    Puerto Octay

    Questa pittoresca città protetta dai suoi vulcani sorprende con la sua architettura patrimoniale e incanta con la sua tradizione tedesca.

    A Puerto Octay puoi goderti una tranquilla passeggiata lungo le sponde del Lago Llanquihue, in mezzo ad una vegetazione esuberante, praticare sport nautici e conoscere l’affascinante storia di questa zona del Cile visitando il Museo El Colono di Octay. E se dopo tante attività ti viene fame, non aver dubbi e prova i piatti squisiti che mescolano la gastronomia cilena con quella tedesca.

     

  • Cruce de lagos
    Cruce de lagos

    Si tratta di un’escursione scenografica a metà tra il Cile e l’Argentina che si trasforma in un’esperienza unica. Solo chi l’ha vissuta può apprezzare la sua reale bellezza.

    Ti stupirà l’imponente vista al Vulcano Osorno e a Calbuco che puoi osservare dalle rive del Lago Llanquihue. Nel Parco Nazionale Vicente Perez Rosales, potrai navigare sulle verdi acque del Lago Todos los Santos per poi visitare Peulla, un pittoresco villaggio vicino alla frontiera con l’Argentina.

  • Parco Nazionale Vicente Perez Rosales

    Il luogo che hanno percorso araucani e missionari gesuiti nel passato, seguendo le strade andine per attraversare la frontiera del Cile, si trasformò nel primo parco del territorio cileno.

    Il lago Todos los Santos, il vulcano Osorno e il Tronador, sono le meraviglie naturali che si trovano in questo parco. Camminando per i suoi sentieri, potrai vedere con chiarezza il cammino che segue la lava per arrivare ai fiumi, ai laghi e alle cascate.

    Scopri il tesoro di questo luogo, le cascatelle del Petrohuè, che formano una torrenziale e spumeggiante cascata attraverso un canyon di roccia vulcanica scavato dalla lava.

    Percorri questo vero paradiso naturale e pratica attività acquatiche nelle acque che scendono dalla cordigliera.

  • Parco Nazionale Alerce Andino
    Alerce Andino

    Un rifugio di quasi 40 mila ettari, dove la natura sorprende nella sua massima espressione. Un enorme massiccio montano e profonde valli completamente coperte da fitti boschi di larici e altri alberi tipici della zona, ti aspettano nel Parco Nazionale Alerce Andino. Non perderti la vista del lago Chapo e le valli dei fiumi Chaicas e Lenca!

    Percorri i sentieri del parco, e potrai incontrarti con un’ ampia varietà di animali. Mentre nel profondo della selva, ci sono lagune di montagna nascoste in un rilievo accidentato che aspettano di essere scoperte.

    Il modo migliore per conoscere il parco è camminare attraverso i suoi numerosi sentieri .

    Se hai più tempo a disposizione, c’è la possibilità di fare campeggio o passare la notte in uno dei rifugi disponibili.

Puerto Octay
Puerto Octay

Questa pittoresca città protetta dai suoi vulcani sorprende con la sua architettura patrimoniale e incanta con la sua tradizione tedesca.

A Puerto Octay puoi goderti una tranquilla passeggiata lungo le sponde del Lago Llanquihue, in mezzo ad una vegetazione esuberante, praticare sport nautici e conoscere l’affascinante storia di questa zona del Cile visitando il Museo El Colono di Octay. E se dopo tante attività ti viene fame, non aver dubbi e prova i piatti squisiti che mescolano la gastronomia cilena con quella tedesca.

 

Natura
Avventura e sport
Cultura
Vini e gastronomia
Puerto Octay
Cruce de lagos
Cruce de lagos

Si tratta di un’escursione scenografica a metà tra il Cile e l’Argentina che si trasforma in un’esperienza unica. Solo chi l’ha vissuta può apprezzare la sua reale bellezza.

Ti stupirà l’imponente vista al Vulcano Osorno e a Calbuco che puoi osservare dalle rive del Lago Llanquihue. Nel Parco Nazionale Vicente Perez Rosales, potrai navigare sulle verdi acque del Lago Todos los Santos per poi visitare Peulla, un pittoresco villaggio vicino alla frontiera con l’Argentina.

Natura
Avventura e sport
Cruce de lagos
Parco Nazionale Vicente Perez Rosales

Il luogo che hanno percorso araucani e missionari gesuiti nel passato, seguendo le strade andine per attraversare la frontiera del Cile, si trasformò nel primo parco del territorio cileno.

Il lago Todos los Santos, il vulcano Osorno e il Tronador, sono le meraviglie naturali che si trovano in questo parco. Camminando per i suoi sentieri, potrai vedere con chiarezza il cammino che segue la lava per arrivare ai fiumi, ai laghi e alle cascate.

Scopri il tesoro di questo luogo, le cascatelle del Petrohuè, che formano una torrenziale e spumeggiante cascata attraverso un canyon di roccia vulcanica scavato dalla lava.

Percorri questo vero paradiso naturale e pratica attività acquatiche nelle acque che scendono dalla cordigliera.

Avventura e sport
Natura
Parco Nazionale Alerce Andino
Alerce Andino

Un rifugio di quasi 40 mila ettari, dove la natura sorprende nella sua massima espressione. Un enorme massiccio montano e profonde valli completamente coperte da fitti boschi di larici e altri alberi tipici della zona, ti aspettano nel Parco Nazionale Alerce Andino. Non perderti la vista del lago Chapo e le valli dei fiumi Chaicas e Lenca!

Percorri i sentieri del parco, e potrai incontrarti con un’ ampia varietà di animali. Mentre nel profondo della selva, ci sono lagune di montagna nascoste in un rilievo accidentato che aspettano di essere scoperte.

Il modo migliore per conoscere il parco è camminare attraverso i suoi numerosi sentieri .

Se hai più tempo a disposizione, c’è la possibilità di fare campeggio o passare la notte in uno dei rifugi disponibili.

Natura
Avventura e sport
Alerce Andino