Turismo Atiende turismoatiende@sernatur.cl 600 600 60 66

Foto: Coyhaique e Puerto Aysén Foto: Coyhaique e Puerto Aysén Foto: Coyhaique e Puerto Aysén Foto: Coyhaique e Puerto Aysén

Coyhaique e Puerto Aysén

Se sei un amante dell’avventura, questo è il luogo ideale. Questo angolo della Patagonia ti invita a scalare le sue impressionanti montagne, come il Mackay o il Cerro Castillo. Il trekking diventa un’escursione obbligatoria e la pesca con la mosca ti offre una possibilità di relax in mezzo a fiumi impressionanti.

Rimarrai meravigliato dalla natura incontaminata di questa zona situata nel cuore della Patagonia, con i suoi boschi sempreverdi e l’estesa Carretera Austral che ti affascinerà con i suoi splendidi scorci da cartolina. Destinazione ideale se vuoi spingere al limite i tuoi sensi e connetterti al tuo lato selvaggio.

Visita il mercato artigianale di Plaza de Armas di Coyhaique. Nei vari banchetti troverai prodotti fabbricati a mano con materiali come il legno locale, cuoio, pietra , lana, souvenir che ti faranno ricordare il tuo soggiorno in Cile.

C / 0°C
Saturday
Coyhaique e Puerto Aysén

Prob. de precipitaciones: 2%Humedad: 35% Viento: a 10 km/h.
  • VIE
  • SAB
  • DOM
  • LUN
  • MAR
  • MIER
Come arrivarci?

Trova informazioni su come raggiungere questa destinazione

Vedere sulla mappa

Esplora il fascino Coyhaique e Puerto Aysén

  • Cerro Castillo e Paredón de las Manos

    I suoi sentieri offrono percorsi di diversa lunghezza ed intensità. Vuoi mettere a prova le tue capacità? Realizza il trekking full day se vuoi un’esperienza concentrata, però se sei un vero sportivo lanciati all’avventura di 5 giorni e di più di 45 chilometri. Attività di alto impatto, si è trasformata in una delle più famose del paese grazie alla sua vista ai ghiacciai e la possibilità di attraversare porticcioli dove abbonda la neve anche in piena estate.

    Riposa lunga il tragitto e visita il Monumento Nazionale Paredon de la Manos. Si tratta di un sito archeologico che nasconde dipinti rupestri di 10 mila anni fa, dove emergono impronte di mani di color rosso. Non dimenticare la tua macchina fotografica, durante il tragitto potrai incontrare condor e huemul (cervi delle Ande).

  • Campi di Ghiaccio del Nord

    In questa località situata in piena Patagonia si può trovare la terza maggior estensione di ghiaccio al mondo. Meravigliose costruzioni naturali, famose per le loro forme irregolari, colori che vanno dal bianco all’azzurro e suoni che fanno venire i brividi quando cade un pezzo di ghiaccio.

    Percorri il Parco Nazionale Laguna San Rafael, dal quale cominciano i ghiacciai San Rafael, Exploradores, Leones, Nef, Soler e Steffen.

    Affronta senza paura il monte San Valentin, la montagna più alta della Patagonia cilena,: è una calamita per le spedizioni scientifiche che cercano tra i suoi ghiacci eterni le risposte ai cambi climatici. Per gli sportivi, il gigante bianco più selvaggio alla fine del mondo.

    Scopri di più sui ghiacci eterni della Patagonia cilena a Campos de Hielo Sur.

  • Riserva Nazionale Rio Simpson

    La riserva Nazionale Rio Simpson è caratterizzata da valli e frondose aree verdi che si intrecciano con vette di più di 1500 metri di altezza. La sua geografia irregolare sorprende con infinite possibilità per scoprire ogni angolo di questa zona.

    In questo luogo durante la notte è possibile accamparsi sotto le stelle più brillanti della fine del mondo, e durante il giorno camminare per sentieri osservando le specie native come il condor e l’ huemul.

    Il fiume Simpson attraversa la riserva, e il suo contatto naturale con cascate e salti d’acqua lo fanno diventare uno dei fiumi più frequentati per la pesca con la mosca, mentre l’ambiente circostante ti invita a vivere l’avventura nel suo massimo splendore.

  • Parco Nazionale Queulat

    Un luogo dove gli alberi sembrano immergersi dentro fiordi e canali e da cui nasce la denominazione bosco sempreverde. Questo è il Parco Nazionale Queulat.

    Sulle terre che oggi danno vita a questa area protetta, gli antichi esploratori cercarono in questa favolosa zona la mitica “Ciudad de los Cesares”, come racconta la leggenda: una città ricoperta d’oro che era stata fondata da naufraghi spagnoli.

    Esplora anche tu questa zona facendo trekking per i suoi sentieri circondati d’acqua e boschi.

    Lasciati affascinare dalla perfezione del Ventisquero Colgante, dei ghiacciai, delle lagune e cascate che seducono e permettono uno spazio di osservazione per godersi la calma di questi paesaggi. Se lo scopo è l ‘avventura, non devi trascurare la possibilità di praticare sport nautici come kayak e rafting per poi riposare nelle calde terme della zona.

  • Puerto Chacabuco

    Circondato da estesi paesaggi verdi, questo porto situato nella zona nord della Patagonia, sarà il punto di partenza della tua escursione attraverso la magica Laguna San Rafael.

    Situato a 80 chilometri da Coyhaique tramite una strada asfaltata, Puerto Chacabuco è anche un punto di attracco di crociere internazionali e di arrivo di imbarcazioni che la collegano con Puerto Montt.

  • Lago General Carrera

    Naviga e scopri la maestosità del lago più grande del Cile. Specchio di acque binazionali, la città di Chile Chico si estende lungo la sua sponda meridionale.
    Imbarcati da Puerto Río Tranquilo e ammira il Santuario Naturale Capilla de Mármol, dove le caverne, la cappella e la cattedrale ti faranno innamorare. Sorprenditi in kayak attraverso i suoi tunnel. I suoi particolari colori, texture e dimensioni cattureranno l’attenzione della tua fotocamera. Questa meraviglia della natura è una cartolina indiscussa della Patagonia cilena!

Cerro Castillo e Paredón de las Manos

I suoi sentieri offrono percorsi di diversa lunghezza ed intensità. Vuoi mettere a prova le tue capacità? Realizza il trekking full day se vuoi un’esperienza concentrata, però se sei un vero sportivo lanciati all’avventura di 5 giorni e di più di 45 chilometri. Attività di alto impatto, si è trasformata in una delle più famose del paese grazie alla sua vista ai ghiacciai e la possibilità di attraversare porticcioli dove abbonda la neve anche in piena estate.

Riposa lunga il tragitto e visita il Monumento Nazionale Paredon de la Manos. Si tratta di un sito archeologico che nasconde dipinti rupestri di 10 mila anni fa, dove emergono impronte di mani di color rosso. Non dimenticare la tua macchina fotografica, durante il tragitto potrai incontrare condor e huemul (cervi delle Ande).

Avventura e sport
Natura
Cultura
Campi di Ghiaccio del Nord

In questa località situata in piena Patagonia si può trovare la terza maggior estensione di ghiaccio al mondo. Meravigliose costruzioni naturali, famose per le loro forme irregolari, colori che vanno dal bianco all’azzurro e suoni che fanno venire i brividi quando cade un pezzo di ghiaccio.

Percorri il Parco Nazionale Laguna San Rafael, dal quale cominciano i ghiacciai San Rafael, Exploradores, Leones, Nef, Soler e Steffen.

Affronta senza paura il monte San Valentin, la montagna più alta della Patagonia cilena,: è una calamita per le spedizioni scientifiche che cercano tra i suoi ghiacci eterni le risposte ai cambi climatici. Per gli sportivi, il gigante bianco più selvaggio alla fine del mondo.

Scopri di più sui ghiacci eterni della Patagonia cilena a Campos de Hielo Sur.

Avventura e sport
Natura
Cultura
Riserva Nazionale Rio Simpson

La riserva Nazionale Rio Simpson è caratterizzata da valli e frondose aree verdi che si intrecciano con vette di più di 1500 metri di altezza. La sua geografia irregolare sorprende con infinite possibilità per scoprire ogni angolo di questa zona.

In questo luogo durante la notte è possibile accamparsi sotto le stelle più brillanti della fine del mondo, e durante il giorno camminare per sentieri osservando le specie native come il condor e l’ huemul.

Il fiume Simpson attraversa la riserva, e il suo contatto naturale con cascate e salti d’acqua lo fanno diventare uno dei fiumi più frequentati per la pesca con la mosca, mentre l’ambiente circostante ti invita a vivere l’avventura nel suo massimo splendore.

Natura
Parco Nazionale Queulat

Un luogo dove gli alberi sembrano immergersi dentro fiordi e canali e da cui nasce la denominazione bosco sempreverde. Questo è il Parco Nazionale Queulat.

Sulle terre che oggi danno vita a questa area protetta, gli antichi esploratori cercarono in questa favolosa zona la mitica “Ciudad de los Cesares”, come racconta la leggenda: una città ricoperta d’oro che era stata fondata da naufraghi spagnoli.

Esplora anche tu questa zona facendo trekking per i suoi sentieri circondati d’acqua e boschi.

Lasciati affascinare dalla perfezione del Ventisquero Colgante, dei ghiacciai, delle lagune e cascate che seducono e permettono uno spazio di osservazione per godersi la calma di questi paesaggi. Se lo scopo è l ‘avventura, non devi trascurare la possibilità di praticare sport nautici come kayak e rafting per poi riposare nelle calde terme della zona.

Natura
Avventura e sport
Puerto Chacabuco

Circondato da estesi paesaggi verdi, questo porto situato nella zona nord della Patagonia, sarà il punto di partenza della tua escursione attraverso la magica Laguna San Rafael.

Situato a 80 chilometri da Coyhaique tramite una strada asfaltata, Puerto Chacabuco è anche un punto di attracco di crociere internazionali e di arrivo di imbarcazioni che la collegano con Puerto Montt.

Crociere e navigazioni
Natura
Lago General Carrera

Naviga e scopri la maestosità del lago più grande del Cile. Specchio di acque binazionali, la città di Chile Chico si estende lungo la sua sponda meridionale.
Imbarcati da Puerto Río Tranquilo e ammira il Santuario Naturale Capilla de Mármol, dove le caverne, la cappella e la cattedrale ti faranno innamorare. Sorprenditi in kayak attraverso i suoi tunnel. I suoi particolari colori, texture e dimensioni cattureranno l’attenzione della tua fotocamera. Questa meraviglia della natura è una cartolina indiscussa della Patagonia cilena!

Avventura e sport