Turismo Atiende turismoatiende@sernatur.cl 600 600 60 66

Foto: Alto El Loa Foto: Alto El Loa Foto: Alto El Loa Foto: Alto El Loa

Alto El Loa

Cerchi un luogo in cui le tradizioni e il ritmo quotidiano della vita si fondano con la storia? Il percorso Alto El Loa è tutto questo e molto di più. Percorri questa valle verdeggiante e piena di vita, in cui il fiume irriga campi colorati da colture di carote, mais ed erba medica, gli animali pascolano liberi e il tempo sembra essersi fermato. Immergiti nella cultura atacameña nel piccolo villaggio di Chiu Chiu e scopri la sua chiesa, una delle prime ad essere costruita in Chile ed oggi monumento storico. Visita l’osservatorio di archeoastronomia Paniri Caur, che unisce l’osservazione moderna con la cosmovisione andina dell’area di Atacama. Vieni a scoprire la zona tipica di Ayquina, che ogni 7 e 8 di settembre si trasforma grazie alla festa della Vergine di Guadalupe, accogliendo più di 10000 persone. E a Caspana lasciati sorprendere dal verde delle terrazze che contrasta con le case di pietra rosa, fango e tetti di paglia. Per finire, non dimenticare una visita alla chiesa del XVII secolo e al Museo Etnografico. A Lasana i prati fioriti si mescolano con le rocce del deserto, e la cucina regionale si fonde con l’artigianato. Potrai gustare il “llamo”, il “patasca” (brodo caldo con mote) e il coniglio, oltre a diversi dolci tradizionali. Il té e la marmellata di carota sono prodotti tipici che vale la pena provare.

C / 0°C
Saturday
Alto El Loa

Prob. de precipitaciones: 2%Humedad: 35% Viento: a 10 km/h.
  • VIE
  • SAB
  • DOM
  • LUN
  • MAR
  • MIER
Come arrivarci?

Trova informazioni su come raggiungere questa destinazione

Vedere sulla mappa

Esplora il fascino Alto El Loa

  • Chiu Chiu

    Tappa obbligata per i turisti che seguono il “cammino degli inca”, è un’oasi d’ombra in mezzo al deserto. Abitato da comunità atacameñe, si caratterizza dal suo ritmo calmo interrotto solamente dalle feste religiose che, a seconda del patrono, includono farina, coriandoli e succo di algarrobo.
    Degusta le tipiche preparazioni culinarie del nord del paese e non dimenticare di visitare l’antichissima chiesa di San Francesco, costruzione del 1600. E’ la più antica del Cile e fu costruita grazie a tecniche indigene millenarie. Entra e stupisciti: è costruita con mattoni e legno di cactus.

  • Ollagüe

    Al limite con la frontiera, il villaggio ha come sfondo montagne che si elevano oltre i 5 mila metri di altezza: i Vulcani Ollague e Aucalquincha. Più al sud, i deserti di sale Carcote e Ascotan metteranno alla prova i tuoi sensi con temperature che oscillano tra i -23 C e i –25 C.
    Ti piacciono i carnevali? Questa destinazione dell’altipiano ti aspetta con celebrazioni che mescolano riti religiosi e pagani. Goditi le loro danze colorate e la musica strumentale durante la festa di Nuestra Señora del Rosario di Andacollo a dicembre, e la Fiesta de San Antonio a Giugno.

Chiu Chiu

Tappa obbligata per i turisti che seguono il “cammino degli inca”, è un’oasi d’ombra in mezzo al deserto. Abitato da comunità atacameñe, si caratterizza dal suo ritmo calmo interrotto solamente dalle feste religiose che, a seconda del patrono, includono farina, coriandoli e succo di algarrobo.
Degusta le tipiche preparazioni culinarie del nord del paese e non dimenticare di visitare l’antichissima chiesa di San Francesco, costruzione del 1600. E’ la più antica del Cile e fu costruita grazie a tecniche indigene millenarie. Entra e stupisciti: è costruita con mattoni e legno di cactus.

Cultura
Vini e gastronomia
Avventura e sport
Ollagüe

Al limite con la frontiera, il villaggio ha come sfondo montagne che si elevano oltre i 5 mila metri di altezza: i Vulcani Ollague e Aucalquincha. Più al sud, i deserti di sale Carcote e Ascotan metteranno alla prova i tuoi sensi con temperature che oscillano tra i -23 C e i –25 C.
Ti piacciono i carnevali? Questa destinazione dell’altipiano ti aspetta con celebrazioni che mescolano riti religiosi e pagani. Goditi le loro danze colorate e la musica strumentale durante la festa di Nuestra Señora del Rosario di Andacollo a dicembre, e la Fiesta de San Antonio a Giugno.

Cultura
Natura